FANDOM


Candarya.jpg

I Cavalieri Candaryani sono soldati a cavallo provenienti dal Regno di Candarya. Da tempo immemore il Regno di Candarya fornisce a Vàhlendàrt quattro squadroni di cavalleria in stanza stabile. Sono anche chiamati “Uomini senza volto” per l'abitudine di portare una maschera di ferro che gli cela completamento il viso. Utilizzano come arma caratteristica la “Spadalancia”, un'arma ibrida costituita essenzialmente da una lancia con una lama molto più lunga e spessa del normale a un'estremità. È adatta sia per il combattimento a terra che a cavallo[1].

Ian e i Cavalieri Candaryani Modifica

Cogan.jpg

Il capitano Cogan.

Ian ha svolto una missione con i Cavalieri Candaryani in occasione della spedizione per il salvataggio della figlia di Mose Devin, Sophia Devin. In quell'occasione i Candaryani sono guidati dal capitano Cogan. Diversi di loro, insieme allo stesso capitano Cogan, vennero catturati e tenuti prigionieri in un accampamento Ghoul. Ian riuscì a infiltrarsi nell'accampamento e a liberarli. Da quel giorno, Ian gode di notevole stima tra i Cavalieri Candaryani. Ciò si rese evidente durante la spedizione militare organizzata contro Nhugre e il suo esercito. Infatti, in quel caso l'operazione stava fallendo a causa delle pessime capacità militari del comandante Freya Maran, a cui erano state assegnate due squadre di Cavalieri Candaryani. A un certo punto, i Cavalieri tolsero il comando a Freya Maran e lo diedero a Ian Aranill, lì presente, ritenendolo più adatto a guidare la missione[1][2].

Note Modifica

  1. 1,0 1,1 Dragonero 18, Nelle terre dei ghoul, Sergio Bonelli Editore.
  2. Dragonero 33, L'ultima difesa, Sergio Bonelli Editore.

Corpi militari, Gilde e Ordini di Dragonero

Corpi militari

Cacciatori imperiali - Cavalieri Candaryani - Dragonieri imperiali - Esercito imperiale - Fanteria imperiale - Guardia cittadina - Guardia Rossa del Vallo - Guardiacaccia imperiali - Guardiani del Buio - Guardiani di sangue - Incursori imperiali - La Cura - Madri guardiane - Magistratura del mare - Magistratura forestale - Messaggeri imperiali - Pirokỳrii - Scout imperiali - Varliedarto

Gilde e Ordini

Benandanti - Bestiarii - Cenobiti Jikima - Cerusici - Chierici - Eleusi - Genii - Gilda dei Mercanti - Gilda delle Lame Nere - Impuri - Luresindi - Mappatori - Monaci Destiniani - Naturalisti imperiali - Negromanti - Ordine delle cacciatrici - Pirati - Reietti - Sindacato dei Nani minatori - Streghe - Stregoni - Tecnocrati

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale