FANDOM


Costellazione Nibbio

La Costellazione del Nibbio è un gruppo di stelle, visibile nel cielo notturno dell'Erondàr molto raramente. La sua apparizione è considerata come un segno di sventura. Ian Aranill ha assistito alla Costellazione del Nibbio in due occasioni: mentre si trovava nel Varliendàr in missione come incursore, pochi momenti prima di essere attaccato dagli Algenti e andare incontro al Massacro della Quinta Luna, e a Solian, prima di partire nella missione contro Saul Jeranas, in cui, uccidendo un drago, divenne Dragonero[1].

Note Modifica

  1. Dragonero, Romanzo a fumetti (Giugno 2007), Sergio Bonelli Editore.

Politica e Cultura

Politica e Cultura

Cacciatori di kraken - Canto degli Scout - Cavalcatori del Vento - Cintura delle Tempeste Perenni - Cocozza Colossa - Costellazione del Nibbio - Enclave dei Grandi Laghi - Enclave della Montagna - Erondàr - Federazione delle Città libere - Festa delle Contrade - Gioco del pallone col bracciale - Grande Divieto - Grande Vuoto - Guerre dei Fuochi - Khame Morhea - Lame Erranti - Massacro della Quinta Luna - Medicina erondariana - Popolo delle balene - Popolo delle rupi - Regni Meridionali - Rito dei tamburi di ossa - Rito del Possesso - Rito della Prima Luce - Rito dello Sposalizio Celeste - Sistema carcerario imperiale - Sposi Celesti - Zaghari

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.