FANDOM


Libro sacro

Un Dakpa Sonam è un testo di preghiere ai Khame scritto da un Monaco di cuore puro, ispirato direttamente dalla Natura benevola. È un Grimorio pervaso dall'energia stessa del creato, estremamente potente. Si presenta come un libro pervaso da una soffusa luce azzurra. Solo i Luresindi possono usare il potere magico racchiuso nel Dakpa Sonam, gli altri esseri possono solo toccarlo mentre per gli Abominii anche il semplice tocco è dannoso e estremamente doloroso.

Ian vede per la prima volta un Dakpa Sonam durante la sua prima missione alla Biblioteca alle pendici dei Monti Nomeidei. Era stato trovato e custodito da un abominio Elementale della Foresta che, pur non potendo toccarlo, ne era stato affascinato, scegliendo di porlo all'interno del suo stesso antro e di abbandonarsi alla sua silenziosa venerazione[1].

Note Modifica

  1. Dragonero Speciale 1, La prima missione, Sergio Bonelli Editore.

Armi, Oggetti e Magie di Dragonero

Armi

Armi da fuoco - Artiglio di Drago - Ascia meroviana - Corno di Riwall - Dente di serpe - Fango pirico - Maglio di Koulm - Martello di Yhr-Tharas - Saevasĕctha - Sfera ardente - Uova di Drago

Oggetti

Anisia - Ardente - Calendario - Cristalli Lurelis - Dolcesonno - Fonti energetiche - Giara soffiante - Nuvolante - Pietra ardente - Pietra dei Ricordi - Pietra levitante - Rosa dei venti - Simbolo dell'impero - Tamburi di ferro - Tonico di fegato di leocanide

Oggetti magici

Dakpa Sonam - Denhir - Fiore del deserto - Fluidi - Globo delle anime - Miasmi - Pietra dei Draghi - Pietra del Buio - Pietra vocale - Pietre sonore - Sangue di drago - Suanin - Totem

Magie

Bacio di strega - Condivisione - Fuoco magico - Grande Divieto - Grande Vuoto - Incantesimo dell'Estremo Riparo del Luresindo - Inframondo - Magia della dislocazione fisica - Occhio che vola - Preveggenza - Rito del Richiamo

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.