FANDOM


Dragonero - Due giorni a Baijadan
Dragonero Due giorni a Baijadan Cover
Pubblicato
8 Aprile 2017
Soggetto e Sceneggiatura
Copertina
Incluso in

Dragonero - Due giorni a Baijadan è l'ottavo racconto della serie a fumetti di Dragonero prodotta dalla Sergio Bonelli Editore. È stato pubblicato per la prima volta l'8 Aprile del 2017 all'interno dell'albo numero 47 della serie regolare di Dragonero.

I Racconti sono storie la cui caratteristica più importante è quella di non avere come protagonista Ian ma altri personaggi, in genere di importanza secondaria, incontrati dall'eroe nell'avventura che precede il racconto stesso. In "Due giorni a Baijadan" il protagonista è Gmor, che si imbarca in una piccola avventura per liberare dei bambini prigionieri di una strega.

Il soggetto e la sceneggiatura sono stati scritti dall'autore Stefano Vietti, i disegni sono di Fabio Babich e Riccardo Crosa, la copertina è di Fabio Babich.

Trama Modifica

Dopo aver aiutato Ian a cattura lo stregone Oda a Baijadan, qualche giorno prima, Gmor vaga per il mercato della città, annoiandosi molto. A un certo punto si accorge di un ragazzino che fugge da alcune guardie e decide di seguirlo. Il ragazzino giunge in una piazzetta con un pozzo, dove lo aspettano altri bambini come lui. Le guardie lo raggiungono e si apprestano ad arrestarlo, infatti il ragazzino e i suoi amici sono dei ladruncoli, ma interviene Gmor che lo difende e fa fuggire le guardie. Dopo ciò, Gmor non vede più i bambini, ma capisce che devono essere fuggiti scendendo per il pozzo, così decide di seguirli. Gmor scende nel pozzo e cammina per un po' nelle fogne, fino a che non trova una stanza segreta, dove sono raggruppati molti altri ragazzini. Dopo aver capito che l'orco ha buone intenzioni, la più grande del gruppo, Fryda, spiega a Gmor che loro sono solo degli orfani, chiamati dalla gente "bambini perduti". Vivono rubando e chiedendo l'elemosina, seguendo gli ordini di una vecchia strega che si fa chiamare Gharuda. Gmor le chiede perché non fuggono e cercano la libertà e Fryda gli risponde che non possono, la strega li ha maledetti per cui se si allontanano troppo da lei moriranno. Gmor decide di aiutarli e compie delle indagini, scoprendo che Gharuda è in realtà Megara, una strega già incontrata in passato, quando era un ragazzino. Insieme a Ian organizza un piano per ucciderla e rompere così la maledizione che grava sui bambini. Qualche giorno dopo, Gmor si reca nel nascondiglio di Megara, nelle fogne, e la uccide, dopo uno strenuo combattimento. Ian e Gmor portano quindi i bambini, ormai liberi, in una comunità per orfani dove potranno crescere felici[1].

Personaggi Modifica

  • Ian Aranill
  • Gmor Burpen
  • Nylo, Mesa, Fryda ed Emma, alcuni dei "bambini perduti"
  • Gharuda, una strega il cui vero nome è Megara
  • Brumo, la guardia del corpo di Megara
  • Jodana, donna che gestisce una comunità per orfani

Luoghi Modifica

Note Modifica

  1. Dragonero 47, Bambini perduti, Sergio Bonelli Editore.

Albi Serie regolare di Dragonero

2013

1. Il sangue del drago - 2. Il segreto degli alchimisti - 3. Gli impuri - 4. La fortezza oscura - 5. Il raduno degli scout - 6. Zanne e acciaio - 7. Nel regno di Zehfir

2014 8. Il fascino del male - 9 Il tocco che uccide - 10. Le fosse dei fargh - 11. La regina degli algenti - 12. Minaccia dal profondo - 13. Nato dalle fiamme - 14. Lo sguardo della bestia - 15. Intrighi a corte - 16. Discesa nell'inframondo - 17. Il trafficante di schiave - 18. Nelle terre dei ghoul - 19. Nessuna pietà umana
2015 20. Faccia d'osso - 21. Gli spettri del lago - 22. L'uomo delle foreste - 23. Sangue chiama sangue - 24. Attraverso l'Erondàr - 25. La porta sul buio - 26. L'orda dei non morti - 27. Gli artigli del cervo - 28. Cacciatori di kraken - 29. Il nido del draughen - 30. Il contagio - 31. L'agonia di Yastrad
2016 32. La tratta delle schiave - 33. L'ultima difesa - 34. Il ritorno di Zehfir - 35. I guardiani di Malagart - 36. Le lame nere - 37. La reliquia perduta - 38. Il castello della follia - 39. Tagliatrice crudele - 40. Racconti di viaggio - 41. Sentieri smarriti - 42. Il patto della strega - 43. L'orrore di Teoan
2017 44. Il dio cannibale - 45. Il signore degli impuri - 46. Nel cuore dell'impero - 47. Bambini perduti - 48. Le ali dell'Erondàr - 49. I sotterranei di Roccabruna - 50. La vendetta - 51. L'inferno senza luce - 52. Silenzio bianco - 53. La furia degli Algenti - 54. Uccisori di draghi
Racconti Serie regolare di Dragonero
11R. Il racconto della monaca - 14R. Il racconto del cacciatore - 16R. Il racconto della lupa - 23R. Il racconto della cacciatrice - 24R1. Il racconto di Briana - 24R2. Il racconto di Yannah - 29R. Il racconto di Sera - 47R. Due giorni a Baijadan - 49R. Il racconto dei cadetti - 53R. Il racconto di Ecuba

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.