FANDOM


Ekimmu demone.jpg

Ekimmu è un demone antico, originario della Prima era, appartenente al gruppo degli Abominii più potenti in assoluto. È noto anche come il Divoratore di anime, poiché affamato di anime. Ekimmu è in grado di rubare le anime alle persone, accumulandole poi nel suo cuore come tesori preziosi. Quando Ekimmu trova un’anima che gli interessa, la ruba alla vittima togliendola dal suo corpo. Una volta che il cuore nel corpo della vittima smette di battere, la sua anima non può più essere ripresa a Ekimmu.

Ekimmu è dotato di forza e velocità elevate che lo rendono un temibile avversario, in più può anche usare la magia e trasformarsi in ombre vorticose per muoversi velocemente aggirando ostacoli. In presenza di Ekimmu le forze della Natura rimangono terrorizzate e non sono in grado di intervenire in aiuto di chi le chiama. A testimoniare ciò, intorno a dove si trova Ekimmu cala l’oscurità, anche se è giorno. Nonostante la sua potenza, Ekimmu è molto sensibile alla magia e può essere controllato in vari modi, così da essere usato come un’arma.

L’ultima vittima di Ekimmu è stata Sera di Frondascura. Ekimmu era stato catturato da un signorotto dell’Enclave dei grandi laghi, che lo aveva poi venduto a dei corsari, costoro intendevano usarlo per attaccare una tribù di Orchi. Mentre un soldato del signorotto mostrava ai corsari il demone, questo si è allontanato attirato dall’anima di Sera, che stava spiando la scena insieme a Ian e Gmor. Nonostante la presenza dei suoi due compagni, Sera è stata raggiunta da Ekimmu, che le ha rubato l’anima. In seguito, Ian ha recuperato l’anima di Sera dentro al demone sfruttando il Globo delle anime, ha poi affrontato il demone, riuscendo a ucciderlo, ma solo dopo essersi fatto possedere dal lato oscuro di Saevasĕctha[1].

Note Modifica

  1. Dragonero Speciale 3, Il globo delle anime, Sergio Bonelli Editore.

Razze, Animali, Creature magiche e Piante di Dragonero

Razze

Algenti - Coboldi - Draghi - Draughen - Elfi - Ghoul - Ghoulin - Giganti - Mezzelfi - Nani - Orchi - Troll - Ubiqui - Umani

Animali

Ali artigliate - Astore messaggero - Basilisco vermiglio - Blatta purpurea - Camelon - Cresta rossa - Diavoli della notte - Fargh - Hirkush - Kamtedara - Leocanide - Lepre maculata - Lince di foresta - Mastino da guerra - Melhelle - Parrocchetto testanera - Ragno verde della giungla - Rhii - Rhoyiik - Sauri addestrati - Smaerdjass - Tigre di mare - Vermi della sabbia - Verrocanide - Viverna

Animali rari

Coriaceo - Drago d'acqua - Grande Thruda - Kraken - Kraal - Trollghest - Virēsilvhe - Wyrm

Creature magiche

Abominii - Cadavere posseduto - Demone di tenebra - Demoni alati - Demoni dell'Inframondo - Dhevata - Draghi - Driade - Ekimmu - Elfi Spettri - Esploratori di tenebra - Famigli - Feticcio - Guardiani dei boschi - Jiann delle sabbie - Mannari - Non morti - Ondine - Principe degli Abominii - Ritornanti - Ruda Mama - Servitori

Piante

Aconito stellato - Albero che sazia - Cocozza Colossa - Damiana - Elawyn - Eshintya - Fedia - Flanya - Foglia Rapida - Fungo luminoso - Onyr - Sakae-Ki - Salvatore dei naufraghi - Saphis - Strangolatrice

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale