FANDOM


Faccia d'osso

Faccia d’osso è un capitano pirata, Umana, il cui vero nome è Dhara, originaria del Principato di Samyria. Esattamente, Faccia d’osso fa parte dei Pirati della Libera Corsa, con sede nell’Arcipelago di Milliailhe. La sua prima nave si chiamava “Fenice”.

Nel Principato di Samyria la religione praticata non è il Khame Morhea ma il culto del Libro di Thungar', fondamento della Legge del Libro i cui precetti risultano di carattere piuttosto oppressivo nei confronti delle donne. Dhara fu costretta a sposarsi da bambina. Una volta cresciuta, tradì suo marito, che la picchiava, con un uomo che la trattava invece con gentilezza. Tuttavia, venne scoperta e condannata al supplizio. Il suo amante fu legato e dato in pasto ai corvi, mentre lei venne sepolta sotto la sabbia fino al collo, in attesa che a ucciderla fosse la marea. Venne salvata all’ultimo momento da Ian Aranill, che la fece fuggire insieme a dei pirati. Giunta nell’Arcipelago di Milliailhe, non voleva ridursi a essere una “cagna di mare”, cioè una schiava, piuttosto decise di riscattarsi come pirata. Divenne così l’amante di un capitano pirata, che poi uccise, assumendo il comando della sua nave, la “Fenice”. In seguito si fece conoscere con il nome di Faccia d’osso, a causa della maschera d’osso che indossa sempre in pubblico, e divenne un temutissimo pirata del Sud, odiato e temuto dalla Magistratura del Mare.

Dhara

Dhara, senza la maschera di Faccia d'osso.

Dopo qualche tempo rincontro Ian salvandolo da un naufragio, quindi gli diede una scelta: rimanere sulla sua nave e diventare un pirata oppure morire. Ian scelse di restare sulla nave, ma in realtà architettava un piano per fuggire alla prima occasione propizia. Il piano funzionò, ma causò la distruzione della “Fenice” per l’esplosione di una Sfera ardente. Ian e Mastro Hur, un piromastro che lo aveva aiutato, riuscirono a fuggire con una scialuppa di salvataggio, così come Faccia d'osso.

Probabilmente, Faccia d’osso non vede l’ora di mettere le mani su Ian e fargliela pagare[1].

Note Modifica

  1. Dragonero 20, Faccia d'osso, Sergio Bonelli Editore.

I Personaggi di Dragonero

Eroi

Ian Aranill - Gmor Burpen - Sera di Frondascura - Myrva Aranille - Alben

Alleati

Aithor Erondàr - Arpione - Arysa - Ayabar - Borge il Rosso - Briana - Darya Faerille - Elara Nomenille - Eliah - Eryana - Ewyan - Freya Maran - Gëzimtar - Herion Eukenill - Hur - Ige Ghenna - Jinza e Kyoden - Keyra - Khail Davenant - Klavert - Leheren - Loenia - Madama Leokinathia - Mahsēnā-Ādhēśa - Mimr - Morvana - Na' Weh - Nahim Erondàr - Radah' El Kremater - Raul Jarras - Rehka - Reykart - Roney - Sheda - Vrill Ausofer - Vrlam Erondàr - Yannah - Yeraban Sarra - Yonhus - Zagor - Zhabèle

Nemici

Arianisha - Atrea - Caen - Dawin - Ecuba - Faccia d'osso - Jerom - Leario - Leto Jayss - Mose Devin - Nhugre - Oda - Oram Thais - Roogha - Saul Jeranas - Savyna - Xara - Zehfir

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.