FANDOM


Dragonero Fluidi

Un cilindro contenente Fluidi.

I Fluidi sono una soluzione alchemica inventata e prodotta dai Cenobiti Jikima nel loro monastero di Ras Jeben. Tra gli ingredienti fondamentali per loro preparazione si trovano i Miasmi del Mondo degli Abominii e il Sangue di drago, ciò rende i Fluidi estremamente difficili da produrre quanto potenti e imprevedibili negli effetti che inducono sugli esseri viventi. È opinione comune che, in seguito alla morte di tutti i Cenobiti Jikima dovuta alla persecuzione da parte dell'impero erondariano, e alla distruzione del monastero di Ras Jeben, non sia più in vita nessuno in grado di sintetizzare i Fluidi e che la loro formula sia andata perduta, per questa ragione i Fluidi ancora rimasti sono considerati preziosissimi e venduti a prezzi molto elevati nel mercato nero. In realtà alcuni cenobiti sono sopravvissuti allo sterminio, e vivono nascosti conducendo in segreto i loro folli esperimenti[1].

I Fluidi appaiono come un liquido biancastro molto luminoso, al cui interno sembrano oscillare strani filamenti. Le piante e i funghi irrorati con i Fluidi crescono assumendo forme strane e mostruose. Se un umano assume i Fluidi, comincia a subire dei cambiamenti, che portano all'acquisizione di vari poteri, diversi da individuo a individuo. Tuttavia, questi cambiamenti non sono prevedibili e possono pure essere spiacevoli.

I Cenobiti Jikima utilizzarono i Fluidi per la creazione dei Reietti, che erano da essi dipendenti[2].

Zehfir era alla costante ricerca di Fluidi per aumentare i propri poteri, arrivando anche a distruggere un intero villaggio pur di ottenerne una piccola quantità, finita in mano al padre di Eryana, un Eleusi, che viveva con la figlia in quel villaggio[3].

Note Modifica

  1. Dragonero 24, Attraverso l'Erondàr, Sergio Bonelli Editore.
  2. Stefano Vietti, Dragonero – La Maledizione di Thule, Mondadori, 2014.
  3. Dragonero 7, Nel regno di Zehfir, Sergio Bonelli Editore.

Armi, Oggetti e Magie di Dragonero

Armi

Armi da fuoco - Artiglio di Drago - Ascia meroviana - Corno di Riwall - Dente di serpe - Fango pirico - Maglio di Koulm - Martello di Yhr-Tharas - Saevasĕctha - Sfera ardente - Uova di Drago

Oggetti

Anisia - Ardente - Calendario - Cristalli Lurelis - Dolcesonno - Fonti energetiche - Giara soffiante - Nuvolante - Pietra ardente - Pietra dei Ricordi - Pietra levitante - Rosa dei venti - Simbolo dell'impero - Tamburi di ferro - Tonico di fegato di leocanide

Oggetti magici

Dakpa Sonam - Denhir - Fiore del deserto - Fluidi - Globo delle anime - Miasmi - Pietra dei Draghi - Pietra del Buio - Pietra vocale - Pietre sonore - Sangue di drago - Suanin - Totem

Magie

Bacio di strega - Condivisione - Fuoco magico - Grande Divieto - Grande Vuoto - Incantesimo dell'Estremo Riparo del Luresindo - Inframondo - Magia della dislocazione fisica - Occhio che vola - Preveggenza - Rito del Richiamo

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.