FANDOM


Isole volanti.jpg

Le Isole Volanti sono isole di variabile estensione sospese nel cielo sopra il Mare dei kraken, a Est dell'Erondàr. Tale particolare proprietà è dovuta al fatto che la loro terra è ricca di pietre levitanti. Sono abitate dai Kraken d'aria e dal popolo dei Draughen, che ha stabilito con questi animali un rapporto simbiotico e ha fondato una città in una delle isole più grandi. Le Isole Volanti sono qualche volta visitate dai Cacciatori di kraken a caccia di Kraken d'aria, ma raggiungerle è molto difficile a causa degli stessi kakren che le proteggono[1].

Note Modifica

  1. Dragonero 29, Il nido del draughen, Sergio Bonelli Editore.

I Luoghi di Dragonero

Regni e Domini

Enclave dei Grandi Laghi - Enclave della Montagna - Erondàr - Federazione delle Città libere - Principato di Samyria - Regno di Aergyll - Regno di Lehorian - Regno di Raghnar

Città

Città dei Morti - Frondascura - Grande Vallo - Roccabruna - Skarkhel - Solian - Vàhlendàrt - Vetwadàrt

Località

Cintura delle Tempeste Perenni - Foresta Vecchia - Il Burlone - Lame Erranti - Piana delle Ossa - Popolo delle Rupi - Rathûn-Kun - Tana del gigante - Tectuendàrt - Varliendàr - Vhâcondàr - Valle delle teste

Isole e mari

Arcipelago di Milliailhe - Awrasùhre - Isola degli Orchi - Isola Orfana - Isole volanti

Luoghi speciali

Casa di Ian Aranill - Cimitero Elfico - Il Cinghiale Basito - Vetusmea - Viturmanse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale