FANDOM


Orchessa guerriera.jpg

Keyra è la figlia primogenita di Garu-Dah, il capo della tribù dei Mordi Sabbia, che prospera lungo la costa meridionale della grande Isola degli Orchi, in un grande villaggio per metà costruito sulle scogliere e per l'altra metà nelle grotte al loro interno. In base alla convenzioni sociali degli Orchi, le femmine possono diventare guerriere se lo desiderano e partecipare alla battaglie, ma non possono diventare capi o condottieri. Keyra è un'eccezione. Durante la “battaglia della spiaggia nera" (una spiaggia di sabbia vulcanica che si estende per dieci leghe all'estremo est dell'Isola degli Orchi), quando la tribù dei Mordi Sabbia si trovò ad affrontare uno attacco massiccio di Ghoul erranti provenienti dalle foreste interne in cerca di territori da depredare, Keyra si ritrovò isolata in battaglia insieme ad un gruppo di femmine e si vide costretta a prendere il comando delle compagne per coordinare la difesa del gruppo. Le sue scelte strategiche furono eccellenti, tanto che non solo portò le compagne fuori dall'accerchiamento nemico, ma condusse l'attacco finale guidando anche molti maschi Orchi alla vittoria. Keyra venne eletta capo battaglia dal consiglio degli Anziani e messa al comando del primo gruppo di "orchesse guerriere” mai creato.

L'ascia che Keyra impugna è un'arma di sua invenzione che viene usata da tutte le orchesse guerriere. E' dotata di una impugnatura al termine dell'asta in modo da poter essere usata con una mano e fatta mulinare attorno a sé con precisi e letali movimenti ad ampio raggio, assecondati dalla rotazione di tutto il corpo. Dagli umani, questa tecnica è chiamata con scherno “ascia trottola”, ma chi l'ha vista in azione ha perso la voglia di ridere.

Keyra ha avuto un solo Orco che è stato in grado di conquistare il suo cuore indomito. Il nome di quell'Orco è Gmor Burpen, che si vanta di aver lasciato a Keyra, negli anni, una vera fortuna come “dote della tenda[1].

Note Modifica

  1. Diario di viaggio: Keyra.

I Personaggi di Dragonero

Eroi

Ian Aranill - Gmor Burpen - Sera di Frondascura - Myrva Aranille - Alben

Alleati

Aithor Erondàr - Arpione - Arysa - Ayabar - Borge il Rosso - Briana - Darya Faerille - Elara Nomenille - Eliah - Eryana - Ewyan - Freya Maran - Gëzimtar - Herion Eukenill - Hur - Ige Ghenna - Jinza e Kyoden - Keyra - Khail Davenant - Klavert - Leheren - Loenia - Madama Leokinathia - Mahsēnā-Ādhēśa - Mimr - Morvana - Na' Weh - Nahim Erondàr - Radah' El Kremater - Raul Jarras - Rehka - Reykart - Roney - Sheda - Taisha - Vrill Ausofer - Vrlam Erondàr - Yannah - Yeraban Sarra - Yonhus - Zagor - Zhabèle

Nemici

Arianisha - Atrea - Caen - Dawin - Ecuba - Faccia d'osso - Jerom - Leario - Leto Jayss - Mose Devin - Nhugre - Oda - Oram Thais - Roogha - Saul Jeranas - Savyna - Xara - Zehfir

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale