FANDOM


Agente della Cura.jpg

Un agente della Cura.

La Cura è la polizia segreta dell'Impero Erondariano, dedita ad attività di spionaggio e controspionaggio ai fini della salvaguardia degli interessi imperiali.

Il suo capo è Vrill Ausofer, Cancelliere dell'Imperatore e uno degli uomini più potenti dell'Erondàr. Sotto la sua direzione, la Cura non esita a far ricorso alla tortura o a mezzi peggiori per raggiungere i suoi scopi. Ausofer è temuto in tutto l'Impero a causa della sua inflessibilità e della spietatezza con cui tratta chiunque consideri un possibile nemico, i suoi metodi sono famigerati e i criminali vivono nel terrore di finire nelle mani della Cura[1][2].

Abilità Modifica

Gli agenti della Cura sono esperti nelle tecniche di spionaggio, infiltrazione, cammuffamento e omicidio. Il loro grado militare è elevato e, se la missione lo richiede, possono essere messi a capo di piccoli drappelli di soldati. Il filo conduttore di ogni loro azione è il segreto, questo significa che ogni agente agisce senza essere visto e senza che nessuno si ricordi di lui, in più, nell'eventualità in cui siano coinvolte altre persone, esse non devono serbarne il ricordo, a rischio di incorrere come punizione nelle mani della Cura stessa. Gli agenti della Cura possono far ricorso alla magia nello svolgimento delle loro mansioni, difatti la maschera che indossano e che è tipica della loro uniforme ha il potere di "assorbire" il volto e la corporatura di un altro individuo, quando la maschera viene nuovamente indossata, l'agente acquisisce in tutto e per tutto l'aspetto della sua "vittima" e risulta del tutto indistinguibile da essa. Anche grazie a questa facoltà un agente della Cura agisce costantemente nell'ombra ed è estremamente difficile, se non impossibile, da individuare[3].

Agente Cura2.jpg

Un agente della Cura mentre usa la sua maschera per cambiare identità.

Note Modifica

  1. Dragonero 15, Intrighi a corte, Sergio Bonelli Editore.
  2. Dragonero 16, Discesa nell'inframondo, Sergio Bonelli Editore.
  3. Dragonero 30, Il contagio, Sergio Bonelli Editore.

Corpi militari, Gilde e Ordini di Dragonero

Corpi militari

Cacciatori imperiali - Cavalieri Candaryani - Dragonieri imperiali - Esercito imperiale - Fanteria imperiale - Guardia cittadina - Guardia Rossa del Vallo - Guardiacaccia imperiali - Guardiani del Buio - Guardiani di sangue - Incursori imperiali - La Cura - Madri guardiane - Magistratura del mare - Magistratura forestale - Messaggeri imperiali - Pirokỳrii - Scout imperiali - Varliedarto

Gilde e Ordini

Benandanti - Bestiarii - Cenobiti Jikima - Cerusici - Chierici - Eleusi - Genii - Gilda dei Mercanti - Gilda delle Lame Nere - Impuri - Luresindi - Mappatori - Monaci Destiniani - Naturalisti imperiali - Negromanti - Ordine delle cacciatrici - Pirati - Reietti - Sindacato dei Nani minatori - Streghe - Stregoni - Tecnocrati

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale