FANDOM


Leario 2

Leario è un Guaritore e un Assassino, Umano. È dotato della capacità di assorbire le maledizioni o le malattie di un individuo, purificandolo o guarendolo, incamerarle nel suo corpo, quindi trasmetterle a qualcun altro, causando però la sua morte. Leario può contenere dentro di sé malattie e maledizioni per un tempo limitato, prima di cominciare a soffrirne e ad ammalarsi lui stesso. Ha acquisito la padronanza dei suoi poteri grazie agli insegnamenti del padre, che li aveva in gioventù ma che in seguito li ha perduti. In un primo tempo, Leario ha cercato di vivere come un Guaritore, aiutando la gente malata e guarendo chiunque avesse bisogno di aiuto, per poi cedere le malattie assorbite solo ad animali. A un certo punto però, vivendo sempre in miseria ed essendo stato qualche volta perseguitato dalla gente superstiziosa, ha deciso di diventare un sicario, utilizzando i suoi poteri per uccidere bersagli precisi in cambio di denaro. Adesso è quindi un Assassino. Il suo modo di operare è sempre lo stesso. Una volta raggiunta la città dove si trova la sua vittima designata, comincia a guarire numerosi malati, accumulando dentro di sé i loro mali. Fatto ciò, alla prima occasione, tocca il suo bersaglio, trasferendogli i mali accumulati. Il malcapitato muore in poco tempo[1].

Rapporti con Ian Modifica

Leario viene soccorso da Ian Aranill quando sta per essere ucciso da alcune Streghe, furiose per la morte della loro Madre Sciamana, uccisa qualche tempo prima da Leario su richiesta degli abitanti di un villaggio. Per un po' di tempo Leario si finge un normale menestrello e grazie a tale travestimento, all'insaputa di Ian, riesce a uccidere il Barone di Viridàrt, suo bersaglio. Dopo una serie di indagini, Ian scopre la sua vera identità e riesce a catturarlo. Leario viene rinchiuso in prigione, in attesa di subire un processo nella Capitale, ma ha intenzione di fuggire prima che ciò avvenga[1].

Note Modifica

  1. 1,0 1,1 Dragonero 9, Il tocco che uccide, Sergio Bonelli Editore.

I Personaggi di Dragonero

Eroi

Ian Aranill - Gmor Burpen - Sera di Frondascura - Myrva Aranille - Alben

Alleati

Aithor Erondàr - Arpione - Arysa - Ayabar - Borge il Rosso - Briana - Darya Faerille - Elara Nomenille - Eliah - Eryana - Ewyan - Freya Maran - Gëzimtar - Herion Eukenill - Hur - Ige Ghenna - Jinza e Kyoden - Keyra - Khail Davenant - Klavert - Leheren - Loenia - Madama Leokinathia - Mahsēnā-Ādhēśa - Mimr - Morvana - Na' Weh - Nahim Erondàr - Radah' El Kremater - Raul Jarras - Rehka - Reykart - Roney - Sheda - Taisha - Vrill Ausofer - Vrlam Erondàr - Yannah - Yeraban Sarra - Yonhus - Zagor - Zhabèle

Nemici

Arianisha - Atrea - Caen - Dawin - Ecuba - Faccia d'osso - Jerom - Leario - Leto Jayss - Mose Devin - Nhugre - Oda - Oram Thais - Roogha - Saul Jeranas - Savyna - Xara - Zehfir

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale