FANDOM


Morvana

Morvana è un agente dell'Impero erondariano, direttamente al servizio di Vrill Ausofer, di cui è il braccio destro.

Un tempo conosciuta come Fem, una Praticante Tecnocrate assistente di Myrva, considerata morta in seguito a un tragico incidente occorsale durante una missione nell'Inframondo. Nello specifico, ella venne tratta in inganno dai sentieri magici che collegano tra di loro i portali di accesso a questa dimensione, che spontaneamente si formano e si disfano di continuo, così che cadde nell'abisso[1].

In realtà, Fem è riuscita a sopravvivere all'Inframondo grazie all'interessamento diretto di Vrill Ausofer, che ha fatto in modo che venisse riportata indietro. Dalla terribile esperienza Fem è risultata profondamente cambiata, a causa del diretto contatto con l'oscurità dell'Inframondo. Metà del suo corpo è nera e senza vita, del tutto contaminata da un'energia oscura. Morvana è in grado di usarla facendole cambiare forma e creando dei tentacoli capaci di uccidere risucchiando la vita degli esseri viventi. In più, grazie all'addestramento concessogli da Vrill Ausofer, Fem è diventata pure un'abile spadaccina in grado di cavalcare una Viverna. Come segno di fedeltà a Vrill Ausofer che gli ha salvato la vita, Fem ha deciso di mettersi al suo servizio e di assumere la nuova identità di Morvana, che significa "Colei che ha visto le tenebre".

I suoi poteri oscuri non hanno effetto su Ian, in grado di resistere ai tentacoli di Morvana grazie al suo Sangue di drago.

Tentacoli Morvana

Morvana crea dei tentacoli oscuri per uccidere.

Morvana ha direttamente seguito la costruzione del Saphis ed è stata responsabile del suo utilizzo da parte dell'Impero a Yastrad, nel Regno di Lehorian, causando una terribile epidemia, e ha ucciso Eryana, una donna degli Eleusi che aveva intenzione di rivelare pubblicare la responsabilità dell'Impero nelle origini dell'epidemia[2].

Note Modifica

  1. Dragonero 16, Discesa nell'inframondo, Sergio Bonelli Editore.
  2. Dragonero 31, L'agonia di Yastrad, Sergio Bonelli Editore.

I Personaggi di Dragonero

Eroi

Ian Aranill - Gmor Burpen - Sera di Frondascura - Myrva Aranille - Alben

Alleati

Aithor Erondàr - Arpione - Arysa - Ayabar - Borge il Rosso - Briana - Darya Faerille - Elara Nomenille - Eliah - Eryana - Ewyan - Freya Maran - Gëzimtar - Herion Eukenill - Hur - Ige Ghenna - Jinza e Kyoden - Keyra - Khail Davenant - Klavert - Leheren - Loenia - Madama Leokinathia - Mahsēnā-Ādhēśa - Mimr - Morvana - Na' Weh - Nahim Erondàr - Radah' El Kremater - Raul Jarras - Rehka - Reykart - Roney - Sheda - Taisha - Vrill Ausofer - Vrlam Erondàr - Yannah - Yeraban Sarra - Yonhus - Zagor - Zhabèle

Nemici

Arianisha - Atrea - Caen - Dawin - Ecuba - Faccia d'osso - Jerom - Leario - Leto Jayss - Mose Devin - Nhugre - Oda - Oram Thais - Roogha - Saul Jeranas - Savyna - Xara - Zehfir

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale