FANDOM


Nahim.jpg

Nahim Erondàr, figlio dell'imperatore Aithor Erondàr, è nato nell'anno 791 secondo il Calendario Erondariano ed è il Principe Ereditario al trono dell'Impero Erondariano. Giovane di bello aspetto, presenta però un carattere capriccioso e tendente all'ira ed è solito punire in maniera esagerata chi ritiene lo abbia danneggiato. Solamente suo padre e il cancelliere riescono a contenere la sua indole volubile.

Nahim è stato vittima di due attentati, tutti falliti. Tuttavia, nel secondo morirono le sue due mogli[1]. Il mandante degli attentati è stato il principe Leheren, del Regno di Lehorian. Leheren si è alleato con le Regine Nere e ha ordito la morte di Nahim poiché diretto successore al trono imperiale in base alla linea di successione, ma il suo piano è fallito. Vrill Ausofer lo ha fatto arrestare e sostiruire con un agente della Cura travestito[2].

Note Modifica

  1. Dragonero 15, Intrighi a corte, Sergio Bonelli Editore.
  2. Dragonero 46, Nel cuore dell'impero, Sergio Bonelli Editore.

I Personaggi di Dragonero

Eroi

Ian Aranill - Gmor Burpen - Sera di Frondascura - Myrva Aranille - Alben

Alleati

Aithor Erondàr - Arpione - Arysa - Ayabar - Borge il Rosso - Briana - Darya Faerille - Elara Nomenille - Eliah - Eryana - Ewyan - Freya Maran - Gëzimtar - Herion Eukenill - Hur - Ige Ghenna - Jinza e Kyoden - Keyra - Khail Davenant - Klavert - Leheren - Loenia - Madama Leokinathia - Mahsēnā-Ādhēśa - Mimr - Morvana - Na' Weh - Nahim Erondàr - Radah' El Kremater - Raul Jarras - Rehka - Reykart - Roney - Sheda - Taisha - Vrill Ausofer - Vrlam Erondàr - Yannah - Yeraban Sarra - Yonhus - Zagor - Zhabèle

Nemici

Arianisha - Atrea - Caen - Dawin - Ecuba - Faccia d'osso - Jerom - Leario - Leto Jayss - Mose Devin - Nhugre - Oda - Oram Thais - Roogha - Saul Jeranas - Savyna - Xara - Zehfir

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale