FANDOM


Il Saphis è un fungo parassita creato artificialmente tramite la modifica del fungo Păpushar, originario della Foresta Vecchia. Il Papushar infetta le formiche costringendole a fare la guardia alle colonie del fungo, a un certo punto gli ospiti muoiono e dal loro corpo fuoriescono altri funghi, con liberazione delle spore. La modificazione del Păpushar ha permesso la creazione del Saphis, che a differenza del fungo da cui deriva è in grado di infettare gli Umani e gli Elfi. Da tale infezione non trae alcun vantaggio, dato che i soggetti infettati diventano folli e aggressivi, arrivando a uccidere i soggetti non infetti, e muoiono in poco tempo. Tuttavia, il Saphis è estremamente contagioso e in grado di trasmettersi tramite l'acqua.

Saphis

Il cadavere di un uomo infettato dal Saphis, con funghi affioranti dal corpo.

Il Saphis è stato creato da Mastro Grohine, un Eleuso reclutato per questo scopo dall'Impero erondariano essendo gli Eleusi massimi esperti di funghi. Il progetto è stato sostenuto dal Cancelliere dell'Impero Vrill Ausofer, la sua intenzione era quella di creare un'arma biologica in grado di precipitare nel panico un'intera regione in poco tempo, ma che sia anche facile da controllare e che non permetta di ricondurre la sua origine e il suo uso all'Impero. Difatti, insieme al Saphis è stato creato anche il suo antidoto, in grado di eradicare rapidamente l'infezione in soggetti infetti[1].

L'epidemia di Yastrad Modifica

Il Saphis è stato utilizzato dall'Impero per causare un'emergenza sanitaria a Yastrad, nel Regno di Lehorian. In tal modo, in base agli accordi presi tra l'Impero e il Regno di Lehorian, Vrill Ausofer ha potuto ordinare la creazione di un presidio militare dell'Impero nella città di Yastrad, ufficialmente per poter curare i cittadini infetti con la cura già in loro possesso, ma in realtà per assumere un maggiore controllo di quel territorio, data la sua importanza strategica in previsione di un'imminente guerra con le Regine Nere, eventualmente in arrivo dal mare a Ovest dell'Erondàr, su cui il Regno di Lehorian si trova[2].

Curiosità Modifica

The last of us infetti

Una scena del videogioco The last of us, in cui il protagonista è attaccato da uomini infettati da un Cordyceps mutato.

Il Saphis è stato probabilmente ispirato agli autori di Dragonero Stefano Vietti e Luca Enoch da un fungo realmente esistente, il Cordyceps unilateralis[3], che agisce in maniera molto simile all'immaginario Păpushar, cioè infettando le formiche (della specie Camponotus leonardi) e sfruttandole per la sua riproduzione, influenzando il loro comportamento e alla fine affiorando dai loro corpi morti. Tale fungo è stato di ispirazione anche per Naughty Dog, la casa produttrice di videogiochi che nel 2013 ha pubblicato The last of us, un videogioco per la consolle ps3. In The last of us, il mondo è stato devastato da una terribile epidemia causata da un Cordyceps mutato, in grado di infettare gli umani trasformandoli in esseri simili a zombie. L'idea alla base di The last of us potrebbe essere stata di ispirazione per l'ideazione e il racconto dell'epidemia di Yastrad[4].

Note Modifica

  1. Dragonero 30, Il contagio, Sergio Bonelli Editore.
  2. Dragonero 31, L'agonia di Yastrad, Sergio Bonelli Editore.
  3. Un documentario della BBC sul Cordyceps unilateralis. Il filmato dedica particolare attenzione alle spettacolari modalità di riproduzione del fungo.
  4. Orgoglio Nerd; "The Last of Us: ecco i veri funghi che ti trasformano in zombie".

Razze, Animali, Creature magiche e Piante di Dragonero

Razze

Algenti - Coboldi - Draghi - Draughen - Elfi - Ghoul - Ghoulin - Giganti - Mezzelfi - Nani - Orchi - Troll - Ubiqui - Umani

Animali

Ali artigliate - Astore messaggero - Basilisco vermiglio - Blatta purpurea - Camelon - Cresta rossa - Diavoli della notte - Fargh - Hirkush - Kamtedara - Leocanide - Lepre maculata - Lince di foresta - Lýkhav - Mastino da guerra - Melhelle - Parrocchetto testanera - Ragno verde della giungla - Rhii - Rhoyiik - Sauri addestrati - Smaerdjass - Tigre di mare - Vermi della sabbia - Verrocanide - Viverna

Animali rari

Coriaceo - Drago d'acqua - Grande Thruda - Kraken - Kraal - Trollghest - Virēsilvhe - Wyrm

Creature magiche

Abominii - Cadavere posseduto - Demone di tenebra - Demoni alati - Demoni dell'Inframondo - Dhevata - Draghi - Driade - Ekimmu - Elfi Spettri - Esploratori di tenebra - Famigli - Feticcio - Guardiani dei boschi - Jiann delle sabbie - Mannari - Non morti - Ondine - Principe degli Abominii - Ritornanti - Ruda Mama - Servitori

Piante

Aconito stellato - Albero che sazia - Cocozza Colossa - Damiana - Elawyn - Eshintya - Fedia - Flanya - Foglia Rapida - Fungo luminoso - Onyr - Sakae-Ki - Salvatore dei naufraghi - Saphis - Strangolatrice

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.