FANDOM


Sheda

Sheda era la Madre Guardiana di Arentèl, un Luresindo ucciso da Ecuba. Le Madri Guardiane hanno lo scopo di proteggere il Luresindo che le ha scelte anche a costo della vita e se il Luresindo muore, la sua Madre Guardiana deve seguirlo nella morte. Sheda torna quindi a Fhaŭcasaepta, il Convento delle Madri Guardiane, per ricevere la giusta punizione per il suo fallimento. Tuttavia, la Madre Superiora e il Consiglio delle Anziane decidono di non giustiziarla ma di renderla un'Infima, cioè una serva zoppa. Ciò a causa dell'intervento del Consiglio dei Luresindi, che vorrebbe interrogarla riguardo a Ecuba. Tuttavia, la notte prima del supplizio, Sheda riesce a fuggire dal Convento ma viene raggiunta da Klaerta, che desidera la morte di Sheda poiché la accusa della morte, avvenuta anni prima, di un loro comune amante, Elliah, un giovane del Giardino dello Sposo, un luogo dove, seguendo precise regole, le Madri Guardiane possono soddisfare le loro esigenze sessuali. Sheda violò queste regole poiché si era innamorata di Elliah, venne scoperta e come punizione le fu mozzato il naso mentre il ragazzo venne giustiziato. Nello scontro tra Sheda e Klaerta, quest'ultima ha la peggio e muore, compare però subito un'altra Madre Guardiana, che informa Sheda che la sua fuga è stata permessa dalla Madre Superiora, e sempre per ordine della Madre Superiora le consegna una collana, su cui è inciso il simbolo di una casata nobiliare dell'Enclave dei Grandi Laghi. La collana si trovava insieme a Sheda quando è stata raccolta infante dalle monache e il simbolo su di essa inciso dovrebbe essere quello della sua famiglia, Sheda parte così alla sua ricerca[1].

Note Modifica

  1. Dragonero 11, La regina degli algenti, Sergio Bonelli Editore.

I Personaggi di Dragonero

Eroi

Ian Aranill - Gmor Burpen - Sera di Frondascura - Myrva Aranille - Alben

Alleati

Aithor Erondàr - Arpione - Arysa - Ayabar - Borge il Rosso - Briana - Darya Faerille - Elara Nomenille - Eliah - Eryana - Ewyan - Freya Maran - Gëzimtar - Herion Eukenill - Hur - Ige Ghenna - Jinza e Kyoden - Keyra - Khail Davenant - Klavert - Leheren - Loenia - Madama Leokinathia - Mahsēnā-Ādhēśa - Mimr - Morvana - Na' Weh - Nahim Erondàr - Radah' El Kremater - Raul Jarras - Rehka - Reykart - Roney - Sheda - Vrill Ausofer - Vrlam Erondàr - Yannah - Yeraban Sarra - Yonhus - Zagor - Zhabèle

Nemici

Arianisha - Atrea - Caen - Dawin - Ecuba - Faccia d'osso - Jerom - Leario - Leto Jayss - Mose Devin - Nhugre - Oda - Oram Thais - Roogha - Saul Jeranas - Savyna - Xara - Zehfir

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.