FANDOM


Teste Troll

La Valle delle teste è una località situata nella Piana dei Ciclopi, nell'entroterra a nord dell'Awrasùhre, coincidente con un'estesa pianura. È caratterizzata dalla presenza di statue, sparsi per i pascoli e le colline, raffiguranti teste urlanti. Nessuno sa chi abbia costruito quelle statue e se le teste rappresentino solamente la parte affiorante di corpi giganteschi. Conseguentemente, sono nate numerose leggende che cercano di spiegare l'origine delle teste urlanti. Secondo quella più popolare, le statue corrisponderebbero a Troll pietrificati , caduti vittime di una trappola ordita da un mago.

Nel Diario di Viaggio , Ian Aranill ha annotato la versione della leggenda che gli raccontava sempre suo padre, scrivendo esattamente questo:

<< Un tempo, ancora prima dell’unificazione dell’Impero da parte di Vrlam Erondàr, prima persino della supremazia dell’uomo sul mondo conosciuto, le “Quattro Razze” si affrontavano in guerre senza fine, devastando la terra e avvelenando l’aria. Gli orchi stanarono dalle montagne del Varliendàr orde di Troll, costringendoli a combattere per loro. L’avanzata di quegli esseri di pietra era irresistibile; essi calavano dalle montagne di notte, annientavano le armate degli uomini e degli elfi, mentre i nani si rintanavano nelle gallerie delle loro miniere. Prima che sorgesse l’alba i troll scavavano enormi buche nella terra e vi si seppellivano per sfuggire ai mortali raggi del sole. Un giorno, un giovane mago, avendo individuato il luogo dove i troll si erano sepolti, praticò un incantesimo oscurando il sole sopra l’intera zona e ingannando i troll che, credendo sopraggiunta la notte, sbucarono dal terreno per essere istantaneamente pietrificati dalla luce diurna. “Divennero statue di pietra – diceva mio padre -  senza nemmeno avere il tempo di metter fuori tutta la testa!”>>.[1]

Note Modifica

  1. Diario di viaggio: La valle delle teste.

I Luoghi di Dragonero

Regni e Domini

Enclave dei Grandi Laghi - Enclave della Montagna - Erondàr - Federazione delle Città libere - Principato di Samyria - Regno di Aergyll - Regno di Lehorian - Regno di Raghnar

Città

Città dei Morti - Frondascura - Grande Vallo - Roccabruna - Skarkhel - Solian - Vàhlendàrt - Vetwadàrt

Località

Cintura delle Tempeste Perenni - Foresta Vecchia - Il Burlone - Lame Erranti - Piana delle Ossa - Popolo delle Rupi - Rathûn-Kun - Tana del gigante - Tectuendàrt - Varliendàr - Vhâcondàr - Valle delle teste

Isole e mari

Arcipelago di Milliailhe - Awrasùhre - Isola degli Orchi - Isola Orfana - Isole volanti

Luoghi speciali

Casa di Ian Aranill - Cimitero Elfico - Il Cinghiale Basito - Vetusmea - Viturmanse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.