FANDOM


Vetwadàrt

Panorama della città.

Vetwadàrt è la seconda città imperiale per grandezza e importanza, sorge a Sud-Est di Vàhlendàrt, la capitale dell'Impero, laddove il grande mare interno Awrasùhre si trasforma nel fiume detto Fluhrefindhe, non molto distante dall'Isola Orfana.

Conosciuta anche con il nome di "città delle cento torri", Vetwadàrt si mostra al viaggiatore già da miglia di distanza per via delle dimore appartenenti alle nobili famiglie fondatrici della città, che furono erette a forma di torre fortificata, infatti la città era originariamente una zona di presidio[1]. Durante gli anni bui dell'Impero, si racconta che le nobili famiglie, in lotta per il potere, ingaggiassero continue battaglie tra loro, assaltando le torri nemiche o impegnandosi a difendere la propria. I soldati mercenari utilizzati dalle famiglie presero il nome di "Guardie di torre" e alcuni di loro, i più eroici, divennero leggenda[2].

Negli anni alcune delle torri sono state trasformate in case di piacere, col tempo diventate così numerose da aver fatto guadagnare a Vetwadàrt la nomea di Città dei postriboli. Tra queste possiamo ricordare:

  • La Torre Verde, una delle più economiche.
  • La Torre di Giada.
  • La Torre d'Onice, una delle più lussuose e care, di cui è tenutaria la grande Madama Leokinathia[1].

Tra le cortigiane che hanno fatto la storia della città si ricorda Zhabèle, un tempo era chiamata proprio la "Lupa di vetwadàrt"[3]

Note Modifica

  1. 1,0 1,1 Dragonero 32, La tratta delle schiave, Sergio Bonelli Editore.
  2. Diario di viaggio: Cronache dell'Erondàr.
  3. Dragonero 15, Intrighi a corte, Sergio Bonelli Editore.

I Luoghi di Dragonero

Regni e Domini

Enclave dei Grandi Laghi - Enclave della Montagna - Erondàr - Federazione delle Città libere - Principato di Samyria - Regno di Aergyll - Regno di Lehorian - Regno di Raghnar

Città

Città dei Morti - Frondascura - Grande Vallo - Roccabruna - Skarkhel - Solian - Vàhlendàrt - Vetwadàrt

Località

Cintura delle Tempeste Perenni - Foresta Vecchia - Il Burlone - Lame Erranti - Piana delle Ossa - Popolo delle Rupi - Rathûn-Kun - Tana del gigante - Tectuendàrt - Varliendàr - Vhâcondàr - Valle delle teste

Isole e mari

Arcipelago di Milliailhe - Awrasùhre - Isola degli Orchi - Isola Orfana - Isole volanti

Luoghi speciali

Casa di Ian Aranill - Cimitero Elfico - Il Cinghiale Basito - Vetusmea - Viturmanse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.