FANDOM


Dragonero Zaghari

Un accampamento di Zaghari.

Gli Zaghari sono una popolazione nomade, i cui membri spesso si guadagnano da vivere facendo combattere animali feroci in arene itineranti e organizzando scommesse. Queste pratiche sono fortemente osteggiate dalle autorità imperiali e per tal motivo sono diffuse soprattutto nei villaggi più periferici dell'Impero, dove la Legge imperiale è meno rispettata.

Gli Zaghari spesso viaggiano seguendo tragitti poco battuti, portando con sé i loro animali dentro gabbie, su carrozzoni mobili[1].

Note Modifica

  1. Dragonero 6, Zanne d'acciaio, Sergio Bonelli Editore.

Politica e Cultura

Politica e Cultura

Cacciatori di kraken - Canto degli Scout - Cavalcatori del Vento - Cintura delle Tempeste Perenni - Cocozza Colossa - Costellazione del Nibbio - Enclave dei Grandi Laghi - Enclave della Montagna - Erondàr - Federazione delle Città libere - Festa delle Contrade - Gioco del pallone col bracciale - Grande Divieto - Grande Vuoto - Guerre dei Fuochi - Khame Morhea - Lame Erranti - Massacro della Quinta Luna - Medicina erondariana - Popolo delle Rupi - Regni Meridionali - Rito dei tamburi di ossa - Rito del Possesso - Rito della Prima Luce - Rito dello Sposalizio Celeste - Sposi Celesti - Zaghari

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale